Quello che è stato

L’effetto è strano, dopo lunghi giorni d’inferno estivo: il cielo pervaso da toni grigi, la pioggia quasi trasparente e l’aria fresca sembrano un prodigio o una grazia. Non si sa se sia primavera oppure autunno, o magari entrambe le stagioni fuse in un abbraccio per regalarci alcune ore di tregua.

Ma io ora rammento l’autunno, quello che è stato, lunghi anni di colori intensi e piogge maestose – su di noi, da qualche parte esistono ancora, da qualche parte aspettano.

Dietro quella porta nulla si è concluso; ma la chiave, occorre trovare la chiave – e ci riusciremo. Dopo sarà tutto come allora, anche l’autunno, i pomeriggi nebbiosi, l’attesa del tramonto – e camminare lungo il corridoio, e incontrarci, e sapere che non avrà fine.

  1. Il vento di ieri ci ha ricordato che l’estate ha imboccato, forse, il viale del tramonto, almeno per quest’anno..ma il vero autunno è ancora lontano…

    • Però per me ogni anno è così: detesto l’estate ma poi ,quando sta finendo, un po’ mi dispiace.
      Volevo fare ancora un sacco di cose che richiedono temperature alte. Vorrà dire che mi resteranno come sogno per il prossimo anno.
      Inoltre ,da quando c’è il covid, inverno = arresti domiciliari 😥

      • Ma guarda che dispiace anche a me, perché penso alle cose che avrei potuto fare. E poi adoro stare fuori di sera a guardare le stelle. Però, siccome alla nostra età non possiamo stare tre mesi in ferie e ci tocca sopportare l’inferno in città, divento realista e sogno la dolcezza autunnale. 😁
        E poi anche all’inizio dell’autunno si possono fare gite, lunghe passeggiate, viaggi, ecc.

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...