Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘tregua’

Esitante, silenziosa, calma, malinconica: è  la  pioggia  di  certe  giornate  di  aprile, giornate  che  sembrano  ripiegate  su  se  stesse, indefinite, incompiute; giornate  che  sono  e  non  sono, che  esistono  e  non  esistono – ferme, irresolute, forse  un  po’  stanche. Ed  è  strana  l’assenza  di  voci  o  il  loro  spegnersi  a  poco  a  poco, come  se  l’atmosfera  riuscisse  a  imporre  lo  smorzarsi  di  ogni  eccesso. Così, si  è  improvvisamente  riconsegnati  a  quei  momenti  di  sospensione  che  soltanto  le  mezze  stagioni  sanno  regalarci: tregue  fatte  di  omissioni, di  pensieri  profondi  e  di  irripetibili  alchimie; tregue  che, a  poco  a  poco, senza  clamore, lasciano  emergere importanti  verità.

Read Full Post »


La pioggia non dà tregua. Di sera è una strana compagna, forse persino accattivante, unica sommessa voce nell’oscurità oltre le finestre.
Ma il fatto che sia marzo è già una speranza: la pioggia se ne andrà e i pomeriggi saranno carezze di luce; la pioggia fuggirà e i pensieri saranno carezze e poi luce.

Read Full Post »

foglie
Dopo molta pioggia e il primo vero impressionante squallore d’autunno, fatto di grigio violento e di cielo arrabbiato, il sole ha deciso di mostrarsi e sorriderci.
Ottobre ci regala una tregua, ma occorre ammettere che finora ci ha regalato fin troppo: l’inizio del mese è stato uno splendore di luce e di mitezza, dolce prolungamento di un’estate ormai completamente priva del suo bieco furore. Soltanto pochi giorni fa ottobre ha rivelato il suo volto più duro, ma doveva farlo per ricordarci che questa è un’altra stagione e che la natura reclama i suoi diritti.
Adesso, mentre si appresta ad andarsene, ci offre un momento di squisita serenità.

Read Full Post »