Buona giornata

Che  fare  per  cominciare  bene  una  cupa  giornata  di  novembre? Si  parte  dalla  colazione:

croissant

A  pranzo, si  sceglie  un  buon  piatto  di  stagione, cioè  i  tortelloni  di  zucca:

tortelloni

E  poi  il  rito  del  tè, che, nei  brevi  pomeriggi  autunnali, mentre  il  sole  tramonta, assume  una  connotazione  quasi  sacrale:

te

Buona  giornata  a  tutti. 🙂

Zucche, zucche delle mie brame


Ma sì, ne parlo tutti gli anni. D’altra parte sono uno dei simboli autunnali più belli e simpatici. Rotonde, sinuose, a volte ingombranti, le zucche sembrano uscite per magia da qualche favola smarrita nei meandri polverosi del tempo, che scorre inesorabile senza lasciarci scampo.

Favole, favola…Be’, una fata buona trasformò una rotonda zucca nella bella carrozza che condusse Cenerentola al famoso ballo; noi, invece, che siamo privi di tanto potere, in questo periodo meraviglioso ci accontentiamo di servire sulle nostre tavole i tortelloni di zucca, perché non bisogna lasciarsi sfuggire nulla di questa stagione tanto suggestiva: colori, odori, atmosfere e sapori.

E allora, mentre ottobre purtroppo se ne va, la domanda nasce spontanea: dolcetti o scherzetti? Io direi entrambi.