Febbraio e l’inconsistenza

Succede così, a febbraio. Compaiono alcuni giorni luminosi, presagi della bella stagione – e il freddo si attenua un poco; ma gli scheletri degli alberi spogli, e il marrone cupo e il grigio come unici colori intorno, creano una dissonanza, una frattura. Così febbraio sprofonda nell’inconsistenza, non è inverno e non è primavera – senza carattere, senza identità.

Spero ancora in qualche mattina di nebbia fitta e forse persino nella neve.

  1. Personalmente trovo questo periodo dell’anno scialbo e insulso….eppoi il rischio concreto di una primavera troppo anticipata finisce col togliere fascino e magia alla stagione in arrivo…

  2. Febbraio non suscita grandi emozioni nemmeno a me, pure io lo trovo poco incisivo. Però mi fa sorridere per il 2 febbraio (giorno della marmotta…. negli States e Canada e’ una tradizione molto sentita e lucrosa 😅) e mi fa tenerezza perché a volte cerca di meravigliarci e spiazzarci con caldo esagerato o spruzzi di neve! Forse se avesse avuto quei 3 giorni che ha dovuto regalare ai Merli di gennaio😜

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...