Ville abbandonate

Ne ho già accennato. Sant’Agnese vecchia è un quartiere signorile contiguo al centro storico e al Buon Pastore. Ospita le più belle ville della città, spesso in stile liberty, e palazzi di notevole pregio. Alcune vie sono un susseguirsi ininterrotto di splendide case: via Vedriani, via Prampolini, via Valdrighi, via Savelli, viale Moreali, via Andreoli, via Contri, viale Nicola Fabrizi e altre strade ancora.

Nonostante ciò, compaiono anche segni di degrado sparsi qua e là, pochi ma molto appariscenti, soprattutto perché lo splendore dell’insieme fa risaltare la triste decadenza di alcuni angoli. Ogni tanto s’incontrano persino palazzine con gli scuri delle finestre quasi a pezzi, e ci si chiede come possano resistere in mezzo a tanto lusso.

Oggi, però, mi concentro soltanto su due bellissime ville abbandonate, due gioielli lasciati a se stessi, addormentati dentro giardini incolti. Qui sotto la casa è in via Prampolini:

In via Valdrighi all’angolo con viale Moreali, ecco una villa in cui i segni dell’abbandono e dell’incuria sono molto più evidenti:

E sì, queste foto si addicono all’autunno, perché l’autunno è anche declino, nostalgia, abbandono. Perciò immagino questa villa in sfacelo avvolta dalla nebbia di novembre, in una mattina tetra e silenziosa. Credo che le donerebbe, la nebbia fitta, un po’ come certi abiti dai toni cupi e smorzati si addicono ad alcune persone, rendendole uniche, figure antiche precipitate in questo mondo per ragioni in apparenza incomprensibili.

  1. Bellissime palazzine… E si il confronto che fai con certe persone credo calzi a pennello.

    Hanno una storia queste palazzine – come le persone – e chissa lerche adesso sono cosi abbandonate.
    A guardarle dispiace proprio perche sono davvero particolari e belle.

    Anche dalle mie parti ci sono quartieri con palazzine cosi… e mi danno la stessa tua sensazione. Ogni volta che ci passo davanti mi vengono in mente pensieri simili a questi.

    • Sai, mi dispiace pensare che un giorno queste ville saranno demolite, proprio perché hanno una lunga vita alle loro spalle e vorrei vederle splendere. Eppure tutto scorre, tutto passa, tutto si dissolve. Difficile da accettare, però è così.

      Buona serata, Lorenzo.

        • Il problema è che sarebbe un investimento finanziario enorme. Già il fatto che siano state lasciate in quelle condizioni segnala disinteresse o impossibilità di recupero da parte degli eredi.
          Più facile che qualcuno compri tutto per demolire e poi costruire sopra qualche palazzina “di pregio” grigia e bianca. Qui a Modena ne stanno costruendo tante così. Il color antracite impazza. 😱 Che orrore.

  2. Anche qua a Santarcangelo ci sono case e ville abbandonate a se stesse. Non tantissime, ma considerando che Santarcangelo è in fondo una piccola cittadina, si notano. Chissà, magari un giorno mi verrà voglia di farci un post.
    Buon sabato, Romina 🙂

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...