Un altro parco a fine agosto

A fine agosto ho visitato il parco Vittime dell’Olocausto, che è contiguo al parco della Resistenza. Nell’insieme è maggiormente trascurato rispetto al suo gemello più nobile: mancano i vitigni e alcune parti sono decisamente decadenti. Però ho fotografato un bel campo:

In effetti questo spazio verde non offre altro, e assomiglia a un pezzo di campagna lasciata un po’ a se stessa. Ho però deciso di voler visitare due parchi nell’estrema periferia della città, là dove i cartelli segnaletici indicano la fine della realtà urbana e l’inizio della campagna: il parco dei Torrazzi e il parco Oristano. Mai visti in vita mia: non sospettavo neppure che esistessero. 😲

  1. Complimenti per le foto che ci fanno conoscere degli angoli insoliti della tua città. L’autunno invita a stare all’aperto, ieri ho preso la bicicletta ed ho pedalato fino al lago di Garda. E’ stato piacevolissimo stare sulla spiaggia non troppo affollata e fare il bagno finché le temperature restano accettabili.

    • E immagino che sia stata una gita molto piacevole. Finalmente il clima consente di muoversi più liberamente: le temperature di settembre sono ottime per andare ovunque, e i laghi infondono tanta pace.
      Ciao, Alisa, buona serata e grazie. 🙂

  2. Brava Romy….!! Nella tua Odissea Il Parco Berlinguer l’hai menzionato? E il Parco Alberto che è l’aperitivo della Campagna?? Certo che Modena ne ha di parchi😜💖!!
    Arriva l’AUTUNNO e ti aspetto con il cuore in mano in via Stradella., la via dei vini secondo google??….👍🍀💙

    • Ah, vedo che ti sei informato. 😄 Il parco Berlinguer è piccino, il tipico parco di quartiere con giochi per bambini. Stessa cosa per il parco Alberto.
      I parchi di Modena nati dopo il 1990 hanno in genere il grave difetto di avere pochi alberi. Non sono belli. Anche il parco della Resistenza ha pochi alberi, ma è affascinante perché almeno hanno ricreato la campagna modenese in città.

      I parchi migliori sono i più vecchi, gli unici pieni di alberi, come il Bonvi Park di via Sassi, nel mio quartiere, e villa Ombrosa. Poi c’è anche il parco della Repubblica. Pensa che l’ho fotografato lo scorso 25 aprile, ma non ho pubblicato nulla perché non mi piace, non lo sopporto, pur avendo alberi belli. Ma devo farmi coraggio e dedicargli un post. 😆
      Il parco dei Torrazzi, invece, è il più grande della città ed è quasi in campagna. Perciò voglio visitarlo: lì la città finisce.
      Poi andrò anche al quartiere Madonnina-Tre Olmi, a visitare il parco dei Caduti della Fanfara Olandese. 😊
      Non so se riuscirò ad andare in via Stradella, ma andrò vicino, in via Contrada. Insomma, ho un bel programmino da completare. Abbiate fede. 😇 ❤

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...