Vaccino e notte d’estate

Alle 4 di notte del 21 luglio, col sadico caldo padano che infieriva sulla città, mi sono improvvisamente svegliata scossa da brividi forti. Il segnale era chiaro: febbre. Così mi è venuto da ridere mentre mi alzavo per raccattare una coperta di lana e uno scialle, allo scopo di attutire un po’ la sensazione di freddo. In piena estate.

Poi, dalla mattina alla sera, tutto il resto dei sintomi, nessuno escluso: continui capogiri che mi hanno costretta a passare la mattina sdraiata (non trascrivo il tipo d’imprecazioni cui ho pensato mentre mi trovavo in quelle condizioni), forte mal di testa, dolore a tutte le ossa e persino agli occhi, spossatezza, sensazione di nausea e, nel tardo pomeriggio, febbre fino a 38 e 6. Così ho preso una Tachipirina, la febbre è sparita nel giro di due ore, ieri sono stata molto meglio, oggi sono completamente sana.

Tutto questo per dire che la seconda dose del vaccino Moderna, fatta alle 17:45 di martedì 20 luglio, mi ha causato alcuni effetti spiacevoli. Niente di grave, per carità, ma ho sperato fino all’ultimo che non mi accadesse, dato che, a quanto sembra, soltanto il 10% dei vaccinati con Moderna presenta questo tipo di disturbi, e io ovviamente speravo di appartenere al restante 90%.

Il mio piccolo sacrificio, però, mi ha regalato una ricompensa: proprio ieri ho ricevuto un sms con il mitico authcode, utile per scaricare l’ormai celebre Green pass, che così è già tutto mio. Non che io abbia intenzione di darmi a divertimenti sfrenati fra ristoranti, eventi rabberciati alla meno peggio, sagre della cipolla o del rosmarino fritto e strane riunioni; al contrario, la mia vita procederà serenamente lungo i consueti binari della prudenza e della sobrietà, per cui il certificato di immunità resterà inutilizzato. Però ‘sto Green pass è una bella soddisfazione, considerando che se ne parla tanto e che fa discutere e litigare politici e cittadini, compresi negazionisti e complottisti, attualmente scatenatissimi su Faccialibro e social vari. 😆

  1. Abbiamo una Romi vaccinata, sfebbrata ed armata di Greenpassssss
    Ma cosa vogliamo di più dalla vita 🙂

    Contento ti sia passata la febbre ed i sintomi vari.
    Ciao Romina, buona serata

  2. Anche io ho completato il ciclo vaccinale la settimana scorsa, fortunatamente senza alcun tipo di effetto collaterale. E anche a me è arrivato l’sms per poter scaricare il famoso/famigerato Green pass. Non avendo però ancora attivato alcun tipo di identità digitale (sono irrimediabilmente pigro), l’ho scaricato dal sito del governo utilizzando la tessera sanitaria e poi l’ho stampato in versione cartacea che tengo con me nel portafoglio.
    La prossima settimana tenterò di vincere la pigrizia e mi recherò all’ufficio postale per attivare il famoso Spid, molto utile – dicono – per gestire tutte le pastoie burocratiche per via telematica. Vedremo.
    Sono contento che gli effetti collaterali ti siano passati.
    Ciao, Romina.

    • Neanch’io ho attivato il famoso Spid, perché proprio non ne avevo voglia. Credo che mi muoverò ad agosto. Il Green pass l’ho scaricato sulla app Immuni e quindi ce l’ho digitale, ma voglio anche il cartaceo. Spero però che dopo Spid e pass verde non ci siano per un po’ altre seccature burocratiche, visto che la nostra vita sta diventando sempre più complicata, fra tessere magnetiche, passwords infinite, certificazioni varie e simili. 😀
      Ciao, Andrea.

  3. Sono ben contento che stai bene👍! Io andrò mercoledì a fare la seconda dose (pfizer) e spero di non aver problemi, visto che normalmente febbre e influenza per me appartengono ad un universo parallelo 😉! spid fatto al bar, utile per le ricette e per cambiare il medico di base e altro…

    • Ciao, Claudio.
      In bocca al lupo per la seconda dose, allora. Ti auguro di stare bene. 😉 Ho letto che le reazioni come la mia sono più frequenti con Moderna.
      Sì, devo decidermi a fare lo Spid, devo farmene una ragione. Chissà perché sono così ostile a ‘sto Spid. 😂

      • Tutto ok, solo fastidio al braccio che è durato un paio di giorni! La penso come te al riguardo del green pass,…. Sinceramente spesso mi trovo a pensarla come te 😉👍

        • Sono davvero contenta, Claudio. 👍Ti sei tolto il pensiero. Bisogna stare attenti ugualmente ed evitare imprudenze, però col vaccino siamo più protetti. E abbiamo il Green pass. 😊

  4. Davvero come in un forno……in vacanza al mare con la famiglia nelle Marche….bello, per carità ma di notte tasso di umidità vicino al 100%…un abbraccio Romina

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...