Verso la zona rossa

Fra poche ore Modena e Bologna entreranno in zona rossa, e forse, dall’8 marzo, tutta l’Emilia-Romagna seguirà lo stesso destino. Mi dispiace, mi pesa, mi deprime. Mi dispiace non poter uscire a passeggiare liberamente, dove desidero, dove mi conducono i pensieri del momento, certe sensazioni inaspettate, alcuni ricordi. Mi sento in prigione, mi sento in una cella senza neppure la possibilità di un’ora d’aria. Ma so che bisogna reagire e immagino che ci riuscirò grazie ai miei libri.

Nel tardo pomeriggio, sono andata in centro storico per qualche commissione e per comprare un libro prima che tutto chiuda. Così ho scattato qualche foto. Qui mi trovo alla fermata dell’autobus in via Emilia, di fronte a piazza Matteotti, probabilmente la piazza più sfortunata della città: a nessuno piace, a nessuno è mai piaciuta. Negli anni Ottanta e Novanta qui si riunivano personaggi poco raccomandabili, spesso dediti allo spaccio di droga. Poi la situazione è nettamente migliorata, sono state prese varie iniziative per rivitalizzare questo disgraziato angolo del centro, e adesso c’è anche una bella giostra per i bambini. Prima del Covid, la piazza ospitava spesso mercatini di vario genere; tuttavia continua a restare la Cenerentola del centro storico. Eccola:

Mi sposto in piazza Grande, mentre comincia a calare la sera. Mi aspettavo maggiori presenze:

Sulla piazza si affaccia anche la banca Unicredit, edificio che, trovandosi di fronte alla cattedrale, rovina un po’ l’atmosfera:

Questa è via Francesco Selmi vista dalla piazza:

Da piazza Grande si arriva anche in un’altra piazza, più piccola e modesta: piazza XX Settembre. A destra c’è sempre la banca, e il davanzale che si vede è quello su cui due simpatici umarells si fermavano spesso a giocare carte. Anni fa scrissi un post su questi personaggi. La piazza è sinistra, dove c’è il palazzo rosso:

Eccola:

Adesso torno indietro:

E qui mi fermo, perché il mio umore m’impedisce di scrivere altro.

  1. Dispiace assai che Modena, una città tanto operosa quanto capace di godersi la vita, vada a cadere nella zona rossa, e tanto più mi dispiace perchè è la tua Città, e per i pensieri amari che il non poter passeggiare liberamente dove ti suggerisca il cuore, ti suscita ! Ma tutto passa veloce, Romy ( … ahimè anche la felicità ), e vedrai che non ti mancherà il modo di trascorrere serenamente anche questo angosciante frangente ! Ci saranno i tuoi libri a tenerti compagnia, e ci sarà questo tuo meraviglioso Blog, dove non di rado ci affacciamo noi tuoi amici ! 🙂

    • Ciao, caro Bruno. Hai ragione, anche il blog è un valido aiuto, lo so. ❤ Da questo punto di vista mi sento fortunata. Speriamo che siano davvero soltanto 15 giorni di chiusura.

  2. Forza Romi, non abbatterti e come ha scritto il Sig. Bruno, oltre ai tuoi libri, ci siamo noi a tenerti compagnia.
    Sempre belle le tue fotografie ed il reportage. ❤️

  3. Purtroppo in rossa sono consentite passeggiate solo nei dintorni di casa, giusto per sgranchirsi le gambe.
    Però finora sono stati di fatto molto tolleranti con i camminatori e ciclisti *SOLITARI* lontani dai centri (cioè non andrei in piazza centrale).

    • Lo so. Per fortuna ho il piccolo parco proprio sotto casa, almeno posso camminare un po’ nel verde.
      In centro storico andrò solo per controllare la posta una volta a settimana, di sabato, visto che ho la residenza ancora lì.

  4. ” Mi sento in prigione, mi sento in una cella senza neppure la possibilità di un’ora d’aria. Ma so che bisogna reagire “…
    Ti rispondo con i Video da te approvati….😉

    • Adoro! Pazzi e coloratissimi. 😂
      Per non parlare del fatto che i video anni Ottanta erano simpatici e un po’ “caserecci”. 😂
      Il padre del ragazzino avrebbe bisogno di un ricovero coatto.

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...