Giorni di pioggia e di vento

Sono stati giorni di freddo autunnale, giorni di pioggia e di vento, di passi affrettati lungo strade inospitali; sono stati giorni di novembre a primavera – e un vento feroce a impedire sogni di verde e di azzurro.

Ma gli alberi, nei parchi, sono quelli della nuova stagione: vivi, fieri, sicuri di se stessi, avvolti dallo splendore di un’esistenza appena cominciata.

Oggi il cielo è irrequieto, indeciso se mostrarsi clemente o arrabbiato. Ma noi dobbiamo accettarlo, e comprenderlo, e rubarne i tanti segreti.

  1. Il grigio autunnale a maggio è decisamente fuoriluogo, le velleità ottobrine nella primavera avanzata stonano irrimediabilmente con il fulgore dell’ormai completo risveglio vegetativo di alberi e piante….

    • E pensa che qui, oggi pomeriggio, è tornata la pioggia e abbiamo persino i riscaldamenti accesi. C’è proprio il freddo pungente tipico delle peggiori giornate di novembre. 😮

  2. Anche dalle mie parti (Torino) la temperatura odierna ha connotati da autunno inoltrato…il problema e’ che le sensazioni autunnali in primavera non trasmettono le stesse misteriose suggestioni di ottobre o novembre….

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...