Canto d’estate

Campagna-Toscana-con-grano

Fuoco  sulle  colline  immobili: il  pomeriggio  rovente, i  pensieri  fermi, il  sonno  faticoso  e  stanco. Scarni,  distratti, spenti  i  ricordi; e  gli  affanni  dietro  le  finestre  chiuse  e  il  buio  a  fare  compagnia,  e  il  non  vedere  e  il  non  sapere.  Il  vento  è  lontano, il  vento  è  una  chimera; e  la  vita  è  un  sogno, un  sogno  che  brucia  d’estate, un  sogno  sulle  colline  immobili – e  il  niente  dello  scorrere  lento.

(Nell’immagine il  dipinto  Campagna  toscana  con  grano, del  maestro  Roberto  Bernabini)

  1. estate stagione che richiama le vacanze ma anche l’abbandono degli anziani, scomode presenze, che richiamano realtà scomodanti e limitanti la libertà delle vacanze goderecce e libertine dei tanti…l’abbandono di tanti amici (cani e gatti ) che riempiono il vuoto esistenziale di chi vive la solitudine come una condanna mortale…come ci si può divertire se intorno a noi regna il NON/amore, l’indifferenza. Le vacanze sono un diritto al quale non si rinuncia ma ciò non significa abbandonare chi si è preso cura di noi o chi ci fa del bene anche con un guaito di gioia e lo scodinzolio di una coda
    Estate amata ed odiata spegni le vampe di fuoco che bruciano anche il respiro vitale della nostra esistenza

  2. Qui promettono sempre temporali, ma ancora non s’è vista 1 goccia!
    L’erba è gialla come se fossimo nel sud italia. Tutto secco.

    L’unico luogo dove trovare sollievo è la montagna, ma ogni weekend i Milanesi creano code in andata fino a mezzogiorno per poi invertire la direzione dalle 16 fino alle 22.
    C’è da spararsi.

  3. Maria@
    Concordo con te. Concordo così tanto che io neppure penso alle vacanze, visto che ho una madre malata e non intendo lasciarla neanche per un giorno. Vero però che tanti se ne fregano e non provano neppure sensi di colpa. Intorno a me, sento storie allucinanti.

    Marco@
    Sì, promettono piogge anche qui, ma non si è visto nulla. Pare che domani qualcosa cambi – sperem! – ma poi, dal prossimo lunedì, l’anticiclone tornerà in tutto il suo splendore. 😮 Temo che sarà un agosto molto duro.

  4. La vita … brucia d’ estate ??? 😯
    Sì … ma che bel rogo in cui allegramente bruciare, per poi risorgere al nuovo vivere d’ autunno !
    Quanto alle mamme …. ogni giorno, ogni ora, ogni minuto che dedichiamo loro è ben poca cosa di fronte a quanto ci diedero loro … e non soltanto a noi !
    Forza, @Romina mia …. ti lascio una Canzone ( sì … una di quelle con la CI maiuscola ) che spero ti ridia novello brio !
    😀

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...