Oltre

Non  importa  il  colore  spento  di  queste  strane  giornate  di  primavera, inquiete  e  troppo  fredde; non  importa  il  cielo  volubile  e  scostante. Importano  soltanto  i  campi  invasi  dai  fiori  e  il  rosa  tutt’intorno:  il  rosa  nella  fantasia  che  vola  oltre  il  tempo  e  lo  spazio,  a  dispetto  della  pioggia  e  dei  ricordi.

 

(L’immagine  è  tratta  da  qui)

  1. In mondi incantati …. dove il sogno, non conosce l’ alternarsi delle stagioni : là, è sempre primavera, e sempre accesi i fiori ! 🙂

  2. Ti pensavo proprio questa mattina …. leggendo la situazione nel modenese e nel ferrarese …. @Romina cara !
    Appena potrai ( e se vorrai …. ) facci sapere come stai Tu … e gli altri !!!!
    @Bruno

    • Sergio, Bruno, Sabby@
      Grandissimo spavento: avevo già sentito forti terremoti, ma come questo mai. Mi sono svegliata di colpo e ho subito pensato che non ne saremmo usciti vivi.
      Per fortuna, invece, qui a Modena non ci sono stati crolli. Ma nella bassa la situazione è davvero drammatica. Poi continuiamo a sentire scosse, anche se non forti, e questo ci mette un po’ d’ansia. Speriamo che sia finita qui.

      Grazie a voi per i messaggi. 🙂

  3. Grazie @Romina …. 🙂 finalmente una buona notizia, quella sollecita che affettuosamente ci dai, fra un mare di muri crollati, di scosse …. di persone che ripetono l’ amaro rito degli sfollati . Ripenso a l’ Aquila, a quei campanili franati, a quel Centro Storico fantasma … alle menzogne dei bastardi che già si fregavano le mani in vista del denaro sporco da arraffare …. sulla pelle della povera gente che piangeva i suoi morti !
    Talvolta, l’ amarezza che mi porto dentro e che sfocia ineludibilmente nella malinconia che morde il cuore, pone anche a me quella domanda inquieta se tutto questo dolore di stragi umane o naturali, se tutta questa oscena rappresentazione che chiamiamo “vita” abbia una sua vera logica che ci sfugge, o se tutto ciò, che sia sublime o dannato, sia solo il fioco bagliore del nulla …. la realtà immutabile che ci attende tutti …. miserie e castelli, poteri infami e ricchezze accumulate ignobilmente sfruttando creature umane … tutti quanti, tutti diretti ciecamente verso l’ unica meta del nostro viaggio …. la scomparsa, la polvere dispersa, l’ oblìo, il nulla che non ha nè inizio nè fine …
    Grande fatica dei poeti …. la memoria !
    Non siamo soli allora, se la memoria ci riaccende, nè perduti …. se altri ci rischiarano la strada, nè più isolato il nostro canto … se diventa coro ….
    E allora il nostro dovere è ritornare a vivere, a ricostruire dove o la mano crudele dell’ uomo o la natura nel suo mutare e assestarsi, hanno distrutto generando solo macerie, e di fare tutto questo che ci attende …. uscendone un po’ migliori !
    Se la vita ci delude, resta il sogno …. ma che sogno sarebbe senza la vita ???
    Ti abbraccio @Romina, in barba a privacy e correttezza d’ educazione … e vorrei tanto che, per te, per chi ami, per i tuoi vicini che stanno contando le scosse e guardano muti a un cielo livido, torni a brillare il sereno …. c’ è ancora tantissimo da fare, ritornerà il tempo di aprirci di nuovo al sorriso !
    @Bruno ….

    • Bruno@E allora il nostro dovere è ritornare a vivere, a ricostruire dove o la mano crudele dell’ uomo o la natura nel suo mutare e assestarsi, hanno distrutto generando solo macerie, e di fare tutto questo che ci attende …. uscendone un po’ migliori !

      Proprio questo si deve fare: ricostruire.
      Avvertire un terremoto molto forte è un’esperienza molto destabilizzante, perché ci fa sentire in pieno, con forza inaudita e feroce, la precarietà della nostra esistenza. Pensare subito a ricostruire è l’unico modo per reagire, anche psicologicamente, a quanto accaduto.

      Bruno@Ti abbraccio @Romina, in barba a privacy e correttezza d’ educazione …

      Ma non sei maleducato a scrivere così. 😀

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...