Viola di primavera


Profumo di primavera, profumo di libertà: il viola non è mai abbastanza, i fiori non sono mai troppi. E risate sommesse, giochi fra l’erba, sentieri nascosti.
Poi il riposo, l’abbandono, la quiete ininterrotta accanto ad alberi complici e muti.

  1. E’ così impressionante vedere come certe persone abbiano gusti molto molto vicini ai tuoi. Io sono Francesca, solo da pochi giorni ho aperto un blog e mentre cercavo immagini da inserire, ho trovato il tuo diario. Le immagini che hai scelto sono molto simili, se non uguali, a quelle che scelgo e sceglierò, fiori, macchiaioli e altro. Ma come siamo strani noi umani… Comunque complimenti!
    Ciao, Francesca.

  2. Benvenuta Francesca e grazie per i complimenti. In bocca al lupo per il blog. 🙂

    Un saluto a Claudio, Bruno (grazie per il video) e a Federica. La scorsa settimana sono s tata così impegnata che non ho avuto un attimo per il blog.
    Spero di rimediare da oggi in poi. 😉

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...