D’improvvisi silenzi


Il pomeriggio è lungo e lento, una prosecuzione dei giorni di festa. Ma forse la vera festa inizia oggi, la vera festa è in questi pochi giorni di passaggio verso il nuovo anno: a tratti, la quiete è quasi sovrumana, accompagnata da improvvisi silenzi ed enigmatiche attese.
Sono sogni, immagini che si rincorrono a formare un futuro pieno di sole, incanti brevi mentre il giorno sfuma nella sera. Sono parole non dette e stupori al tramonto: è l’inverno del cuore, stella nella notte, segreti nell’oscurità.

  1. Pensieri dolci, semplici, inclini all’ anima silente i tuoi, @Romina, come nel tuo stile e, penso, nel tuo modo di essere reale ! 🙂
    Pensieri d’ aria pulita e non immemore, che come dice @Sabby, “ci fanno respirare ampio” ….
    Sì, è inverno fuori e nel cuore, ma il tuo calore …. quanto riscalda !!!
    @Bruno

    • Ma grazie a voi tutti. 🙂
      Avete visto che foto simpatica? M’infonde un gran senso di pace.

      Cavaliere@ ma il tuo calore …. quanto riscalda !!!

      Queste parole sono davvero un altro regalo natalizio, Cavaliere. 😉

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...