Grigio d’autunno


Aspetto il grigio delle mattine autunnali, dolci e spente, con trepidazione. Aspetto di camminare mentre la nebbia s’insinua calma lungo le vie a proteggere i passi e i pensieri. Aspetto che i pomeriggi svaniscano presto nel buio della sera, per raccontarmi favole e polvere di stelle.

    • Ciao a tutti. Ben arrivato lordbad.

      Claudio@, che bel commento! Spero di continuare a raccontare altre favole.

      Bruno@, lo so, tu gongoli quanto me a causa della stagione più struggente dell’anno. 😀

      Andrea@, purtroppo a volte non si trova pace neppure nei luoghi deputati al silenzio e alla contemplazione. Peccato, perché i boschi d’autunno sono favolosi.

  1. E camminare, lungo strade che vanno chissà dove, su un tappeto d’ oro di foglie morte …. seguendo la loro danza nel vento ed il loro lento depositarsi in terra per morire in essa e rinascere a primavera, e respirare quel profumo d’ aria pulita e di terra che si rigenera per rigenerare la vita ….
    Sì, @Romina, l’ autunno è già qui con la sua veste multicolore e calda, coi suoi amatissimi silenzi, con tutte le aspettative che non delude mai, e col suo abbraccio dolcissimo !!! 🙂
    @Bruno

  2. Domenica sono andato a far castagne e un gruppo di stronzi con le moto da cross hanno cominciato a fare aventi e indietro, fino a riempire tutto il bosco di puzza di “motore a 2 tempi” (oltre al casino).

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...