Fine d’ottobre

foto_boschi_48
Secondo le previsioni meteorologiche locali, domani l’autunno si presenterà nella sua veste più malinconica: ci aspettano pioggia, umidità e squallore. Dobbiamo sopportare e abituarci, considerando che siamo stati fortunati ad aver avuto un ottobre splendido, soltanto a brevi tratti un po’ capriccioso.
Quando sabato se ne è andato, ottobre ci ha salutato con un sorriso smagliante, regalandoci una giornata indimenticabile grazie a un sole allegro e tiepido. A causa di questa fortunata circostanza, mi sono dedicata a scattare molte foto in due parchi cittadini, cercando di catturare la bellezza degli alberi con le foglie gialle e rosse.

Sono stata contenta di vedere molte altre persone intente a fare fotografie proprio come me: sembra che la magia dei colori autunnali colpisca l’immaginario di tanti.
Ai giardini pubblici ho potuto camminare su un lungo tappeto di foglie tutte gialle, sotto alberi che sembravano completamente dorati; assistere poi alla caduta delle foglie in tempo reale è uno spettacolo che adoro. Ho trascorso uno splendido sabato, dunque, ammirando con calma il volto più bello dell’autunno, e sono contenta di averlo fatto dal momento che ci attendono giornate grigie.
Tutte queste parole solo per dire che appena avrò le foto disponibili ne pubblicherò alcune. 🙂

  1. E’ bellissimo fare foto ai…”paesaggi poetici” (non saprei come meglio definirlo: non si tratta di paesaggi e basta).
    Anch’io ne ho fatte diverse e le ho pubblicate. Anzi, ancora (2/11/09) non le ho pubblicate tutte: devo selezionarne ancora un po’ (e ritoccarle per togliere la tipica nebbiolina milanese).
    Le ho fatte mentre andavo al lavoro: ho la fortuna di passare per un paio di strade davvero belle.
    Pero’ è un casino per fermarsi, quindi un giorno sono andato in moto apposta per accostare meglio e… è una sensazione stupenda quella di sognare nel momento in cui è meno opportuno (bisognerebbe correre al lavoro) e tutti ti guardano come un pazzo.

    Pubblica anche tu le tue. Nel tuo blog inserisci sempre immagini stupende, ma spesso non sono fatte da te.
    Sicuramente le foto amatoriali sono più rustiche e mano spettacolari, ma hanno sono anche meno artificiose e sanno di “fatto in casa”.

    Ciao.

  2. Ciao Andrea!
    Pubblica anche tu le tue. Nel tuo blog inserisci sempre immagini stupende, ma spesso non sono fatte da te.

    Il fatto è che le città padane tipo Modena non offrono bellezze spettacolari da far ammirare ai lettori del blog, per cui a volte le pubblico ma senza esagerare. 🙂

    Saluti!

  3. Guarda che pure quelle stupende foto bucoliche che vedi in giro sono in realtà ritoccate: spesso hanno colori TROPPO vivaci e poco realistici.
    In realta, facci caso: in fondo non ritraggono chissà cosa… mica il grandcanyon o il deserto australiano: spesso sono semplici immagini di paesaggi innevati o alberi con foglie rosse.

    Insomma, tutte cose che si trovano anche nella pianura padana.

    • Andrea@
      Guarda che pure quelle stupende foto bucoliche che vedi in giro sono in realtà ritoccate:

      Lo so bene. Però ho aperto questo blog con l’intenzione di creare in parte un’atmosfera da fiaba, per regalare quanto più svago possibile, e in questo senso le foto ritoccate sono utili. 🙂

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...