Tregua d’autunno

foglie
Dopo molta pioggia e il primo vero impressionante squallore d’autunno, fatto di grigio violento e di cielo arrabbiato, il sole ha deciso di mostrarsi e sorriderci.
Ottobre ci regala una tregua, ma occorre ammettere che finora ci ha regalato fin troppo: l’inizio del mese è stato uno splendore di luce e di mitezza, dolce prolungamento di un’estate ormai completamente priva del suo bieco furore. Soltanto pochi giorni fa ottobre ha rivelato il suo volto più duro, ma doveva farlo per ricordarci che questa è un’altra stagione e che la natura reclama i suoi diritti.
Adesso, mentre si appresta ad andarsene, ci offre un momento di squisita serenità.