Sotto la pioggia

pioggia
Bastano un pomeriggio libero, un ombrello e il desiderio di pensare. La pioggia a primavera ha un fascino discreto e lieve, e può diventare un’ottima compagna, una preziosa alleata per percorrere le intricate vie del silenzio, dei ricordi e della riflessione.

  1. In questi giorni da me ha piovuto con una cupa ostinazione quasi infantile… quando fuori sembra che non esista altro che cielo cupo e pioggia mi rifugio tra braccia amate o pagine di fiducia… E aspetto la prossima puntata di sole per uscire ribalda, diretta al ristorante giapponese di fiducia 🙂

    • Giulietta@
      Anche qui oggi piove a catinelle. Sono appena rientrata e ho sguazzato nelle strade come una paperella in un lago, considerando le tante buche presenti qui in centro. 😛

  2. Oggi qui non piove. Il cielo è un sottilissimo velo umido e biancogrigio. Si avrebbe quasi il timore di spezzarlo, fissandlo troppo a lungo. L’aria è tersa, conciliante studi e pandesche letture. QUalche spruzzata di azzurro ogni tanto non deve trarre in inganno…

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...