Il sole d’inverno

inverno11
Anche la stagione più cupa dell’anno ci regala momenti di quieta serenità, di pallido sole sulle algide vette dei monti innevati e nelle anonime vie cittadine.
Il sole d’inverno è una pausa gentile tra un furore e l’altro; spezza la monotonia dell’oscurità e infonde ottimismo, fino al ritorno del grigio, della pioggia insistente, della nebbia fitta. Perché l’inverno non si rassegna a morire.

Fantasie d’inverno

foto_boschi_69
Mentre affrontiamo la tetra severità dell’inverno, può improvvisamente assalirci un desiderio di aria tiepida, di timido sole, di verde e di limpido azzurro. Le stagioni intermedie rappresentano la pace e la dolcezza dopo i furori dell’inverno e dell’estate, e sono particolarmente amate; così capita che il pensiero della primavera possa sfiorarci la mente alla fine di gennaio.
Ma l’incanto della natura che torna alla vita è ancora lontano, e allora cerchiamo di vivere al meglio questa magnifica e terribile stagione di freddo intenso e di colori scuri.