Nel sentiero d’autunno

foto_ambiente_2332
Spesso i sentieri attirano la nostra immaginazione, soprattutto quando non si sa dove conducano né quanto siano lunghi, e quindi diventano particolarmente attraenti perché luoghi del mistero. Se poi il sentiero è dolcemente invaso dalla struggente intensità dei colori autunnali, l’attrazione che proviamo può aumentare. E allora desideriamo immergerci completamente in esso, avvolti dal silenzio, e sognare a occhi aperti in attesa di giungere lentamente alla fine del percorso per scoprire cosa ci attende.
Quando l’agonia della natura è uno splendore di sfumature calde e di accesi contrasti, ci assale paradossalmente un prepotente desiderio di vita. Anche questo è uno degli inimitabili doni dell’autunno.

  1. A me non viene affatto voglia di andare a vedere cosa c’è dietro l’angolo, non mi interessa proprio. Starei lì, in quel posto bellissimo a rimirare all’infinito questo spettacolo meraviglioso; mi basta e avanza.

  2. … e se girando l’angolo trovassimo noi stessi? Se – io ci credo – certe rare situazioni atmosferiche così perfette da non saperci far commentare altrimenti che “perfette” riuscissero a stabilire in noi quel minimo di equilibrio che ti fa illuminare?

    Un baciotto!

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...