Preludio d’autunno


Ha fatto una prima comparsa, rapido e un po’ prepotente, obbligando l’estate a ritrarsi. E ha mantenuto le sue eterne promesse: pioggia, cielo grigio, aria fredda. Ma questo è soltanto l’inizio. L’autunno giungerà fra non molto offrendoci tutti i suoi meravigliosi doni, dispiegandoli generosamente davanti ai nostri occhi, a volte distratti e a volte troppo stanchi per apprezzarli.
L’autunno è un profumo di cose vecchie, troppo amate e mai dimenticate. Assomiglia a un baule chiuso in soffitta, polveroso e apparentemente insignificante finché resta chiuso; ma quando finalmente l’apriamo, restiamo stupiti e forse commossi vedendone il contenuto, ricco di colori intensi e di sapori antichi.

Premio Proximidade


Sono molto contenta di riceverlo da parte di Arabafenice, che ha definito Oltre il cancello un blog romantico. Un grazie di cuore per quest’attenzione che, l’ammetto, mi fa enormemente piacere, essendo io particolarmente affezionata a questo blog, pur avendone altri due. 🙂
Conferisco a mia volta il premio a Gatadaplar, perché il suo blog m’infonde buon umore: è un inno alla vita, semplice e schietto, è una genuina celebrazione della bella quotidianità contro tutto ciò che è artificioso e falso. 🙂
Per le medesime, identiche ragioni l’attribuisco di nuovo, simbolicamente, ad Arabafenice. 😉