Un viale di primavera


Questo non è un viale in cui limitarsi a camminare. Questo è un viale nel quale immergersi completamente, allentando ogni legame con la realtà. Un viale verde e rosa dalla cui atmosfera occorre lasciarsi accarezzare, e intrigare, e perfino dolcemente corrompere. Un viale nel quale ci si vorrebbe perdere, per restare nascosti a farsi cullare dai ricordi più intensi, dai fantasmi sfumati e malinconici di un passato che silenziosamente ci vive accanto.
Un viale che forse è una promessa come la primavera, una promessa di giornate più lunghe e tiepide, di allegre risate, di fantasie più accese. Un viale al termine del quale il sole non tramonti mai.

Avviso

Il silenzio di questi ultimi giorni non è dovuto all’assenza di volontà di pubblicare un nuovo post, ma al fatto che ho un problema tecnico. In seguito all’aggiornamento della piattaforma WordPress, infatti, non riesco più a pubblicare le immagini nei post. Nonostante molti tentativi e anche i cortesi consigli che ho ricevuto da qualche blogger il problema persiste.
Mi auguro di poterlo risolvere quanto prima.

Aggiornamento: grazie ai preziosi consigli ricevuti sul forum wordpress ho risolto il problema. Pubblicherò quanto prima un post. 🙂