La morale della Bella addormentata


Una favola che ho sempre amato moltissimo, oltre al Gatto con gli stivali, è La bella addormentata nel bosco.
Anche in questo caso, come ho fatto nel post precedente, trascrivo la morale della fiaba tratta dal mio bel libro:
“Aspettare un bel pezzo a trovarsi un marito
ricco, amoroso, bello e istruito,
è una cosa naturale certamente.
Ma aspettarlo cent’anni in un sonno profondo!…
Quante donne si possono contare a questo mondo
capaci di dormire così tranquillamente?
Forse anche la novella porta la prova piena
che è inutile la fretta:
più gradito riesce quello che più si aspetta;
c’è sempre tempo a mettersi al collo una catena!
Ma le femmine aspirano così presto a dar saggio
di fede coniugale
ch’io non ho più la forza né il coraggio
di predicar a lor questa morale”.

Apprezzabile e assai saggia l’idea secondo la quale “è inutile la fretta”. Aggiungo volentieri che non soltanto è inutile, ma addirittura controproducente e spesso causa di gravi e dolorosi errori.

  1. Pingback: In arrivo remake della Bella Addormentata? - Fumetti Web

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...